Politica

Riqualificazione ex Rossani, Digeronimo: "Questa è stata una nostra battaglia"

La candidata sindaco commenta la delibera della Giunta sul riutilizzo della Caserma. "E' un atto che segue un mio documento del 7 aprile"

Ieri 15 aprile, la Giunta comunale ha approvato la delibera che consentirà di riqualificare l'ex caserma Rossani. Una decisione su cui è intervenuta l'ex Pm commenta Desirèe Digeronimo. "Oggi sulla stampa ho letto del percorso partecipativo intrapreso dalla giunta comunale per il riuso pubblico della caserma. Questa è stata una nostra battaglia e questo atto segue il documento che io personalmente ho fatto firmare agli altri candidati".

Il documento a cui la candidata sindaco si riferisce è quello firmato il 7 aprile dall'ex pm stessa, oltre che da  Antonio Decaro, Eugenio Lombardi e Marco Cornaro. L'impegno preso è quello di garantire la totale inedificabilità della ex caserma. "Nel nostro programma e nel documento fatto firmare il 7 aprile si parla esplicitamente di questo. Di non aumentare le cubature, di non ricorrere a grandi e costose progettazioni e di destinare gli otto ettari ad uso pubblico, un giardino, un asilo, un centro anziani, spazi per le associazioni, per la cultura", ha continuato la Digeronimo che si è detta contenta di questo primo traguardo raggiunto. "La delibera della giunta richiama quindi in toto quel documento, e non posso che esserne felice, perché è un primo risultato concreto che abbiamo raggiunto in questa campagna elettorale a favore dei cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione ex Rossani, Digeronimo: "Questa è stata una nostra battaglia"

BariToday è in caricamento