Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Amati fuori dalla Giunta regionale attacca Emiliano: "Non sono assessore? Gli sto sul cavolo"

Il consigliere pugliese Pd originario della provincia di Brindisi: "Io non ci sono e soprattutto non c'è nessuno della provincia di Brindisi"

"La Giunta regionale è fatta ,io non ci sono e soprattutto non c'è nessuno della provincia di Brindisi. Il motivo? Non è difficile, sto sul cavolo a Michele Emiliano. Un sentimento legittimo, intendiamoci, ma che non provo per lui e quindi non posso ricambiare". A parlare, attraverso un post sui social, è il consigliere regionale del Pd, Fabiano Amati, suffragato con oltre 10500 voti alle ultime Elezioni regionali. Amati critica la composizione della Giunta regionale, che non lo vede in squadra.

Con riferimento ai tanti voti raccolti, Amati interviene rispondendo alle domande dell'agenzia Dire: "Bisogna sempre considerarli - dice - in base alla provincia: Brindisi è la piu' piccola con 350mila abitanti e io sono stato il più suffragato". "Da questo momento la mia provincia, quella che mi ha scelto come suo primo rappresentante è orfana totale di rappresentanza" conclude Amati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amati fuori dalla Giunta regionale attacca Emiliano: "Non sono assessore? Gli sto sul cavolo"

BariToday è in caricamento