Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Fiera del Levante, la Provincia rinuncia al padiglione

Niente fondi per assicurarsi lo spazio espositivo. Il presidente Schittulli: "Preferiamo destinare le poche risorse disponibili alle emrgenze nelle scuole"

Il padiglione della Provincia in Fiera

Niente spazio espositivo alla Fiera del Levante per la Provincia di Bari. Il presidente Francesco Schittulli ha deciso di rinunciare al padiglione 169 che solitamente ospita l'ente. Alla base della scelta l'esiguità delle risorse disponibili, che non consentirebbero alla Provincia di sostenere le spese - circa 30mila euro - per l'allestimento dello spazio.

"In un momento particolare come questo preferisco impegnare le esigue somme a disposizione della Provincia - ha spiegato Schittulli - per affrontare le emergenze che ci vengono sottoposte dai direttori didattici degli istituti scolastici di competenza provinciale".

Il presidente dell'ente ha poi risposto a chi lo accusa di usare la sua azione amministrativa come strumento di "propaganda politica". "Se davvero ogni mia dichiarazione o azione amministrativo-politica fosse all’insegna della propaganda politica, come qualcuno con populistica demagogia sostiene, quale migliore occasione sarebbe stata la vetrina della Fiera del Levante? Ai visitatori della Campionaria e del nostro padiglione avremmo potuto offrire mostre, rappresentazioni, eventi e convegni. Allora sì ne avrei avuto un ritorno di immagine. Ma non posso consentire che in un momento come questo ciò avvenga a discapito dei veri ed ahimè crescenti bisogni dei cittadini. Perciò –  - ha concluso - meglio un padiglione in meno e un banco, una lavagna, un computer in più nelle nostre scuole".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera del Levante, la Provincia rinuncia al padiglione

BariToday è in caricamento