Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Regionali 2015, Fitto: "La via migliore è scegliere candidato con le primarie"

Il neo europarlamentare di Forza Italia afferma che una consultazione all'interno della coalizione faciliterebbe la discussione sui programmi. Sul deludente risultato di Bari, analisi rimandata a un confronto interno

"La via migliore" per scegliere il candidato del centrodestra alle prossime Regionali del 2015 "è con le primarie". Ad affermarlo, in un'intervista a 'La Gazzetta del Mezzogiorno' è l'ex governatore e già ministro, Raffaele Fitto, neoeletto europarlamentare di Forza Italia conquistando la palma di più suffragato in Italia.

Fitto, a sostengo della sua tesi, afferma che "per aprire da subito una fase di mobilitazione che coinvolga tutti gli elettori, la società, il mondo produttivo, che ci faccia aprire porte e finestre. Che 'costringa' chi si vuol candidare a tirar fuori soluzioni e programmi, e che ci faccia capire senza alcun equivoco da quale parte sta per poter costruire chiaramente un'alternativa alla sinistra", escludendo categoricamente una sua candidatura, per la quale si fanno già i nomi di Francesco Schittulli e Paolo Perrone.

Sul risultato deludente delle comunali baresi, Fitto rimanda l'analisi a un confronto interno: "Abbiamo perso a Bari ma vinto a Foggia e in tanti altri comuni. Le ragioni sono diverse e non mancheranno le occasioni per discuterle".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2015, Fitto: "La via migliore è scegliere candidato con le primarie"

BariToday è in caricamento