rotate-mobile
Politica Molfetta

Candidature politiche 2018, lite nel centrodestra a Molfetta: "Minuto non rappresenta Forza Italia"

Il caso dell'esponente in corsa per l'uninominale nel collegio Senato Puglia 2. La sezione locale forzista critica la scelta: "In Comune è iscritta al gruppo dei fittiani"

A pochi giorni dalla pubblicazione delle liste per le Elezioni Politiche del 4 marzo, polemiche a Molfetta per l'inserimento della consigliera comunale Carmela Minuto nella corsa al collegio uninominale per il Senato Puglia 2 nelle file del centrodestra  e di Forza Italia. La Segreteria cittadina molfettese del partito fondato da Silvio Berlusconi ha fatto ntare, in un comunicato, di aver "appreso soltanto dalla stampa della candidatura della signora Minuto in un collegio senatoriale attribuito dagli accordi nazionali a Forza Italia. La segreteria osserva - si legge - che la candidata non è iscritta al movimento politico Forza Italia, non ha mai frequentato la sezione di Molfetta, ne ha mai partecipato alla sua attività". Stessi toni dal gruppo consiliare a Palazzo di Città dove si specifica che Minuto "è iscritta al gruppo 'Patto comune - direzione Italia' facente capo a Raffaele Fitto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candidature politiche 2018, lite nel centrodestra a Molfetta: "Minuto non rappresenta Forza Italia"

BariToday è in caricamento