Governo Lega-M5s, a Bari i gazebo per la firma del contratto bipartitico: "Pugliesi in larga parte favorevoli"

Due i presidi montati dai partiti in città: in viale Papa Giovanni XXIII e a parco due Giugno. I militanti hanno chiesto ai cittadini un voto a favore o contro la bozza del documento a firma Di Maio-Salvini

Due gazebo in città, a Poggiofranco e a Carrassi, per chiedere ai baresi il loro parere sul contratto di governo a firma congiunta M5s-Lega. Nel week-end in Puglia sono stati realizzati 50 presidi e per i due baresi sono stati scelti viale Papa Giovanni XXIII (per i salviniani) e parco Due Giugno (per i pentastellati), con i gazebo installati già dalla mattinata di sabato 19 maggio.

33066081_2140606805956473_1664928807980630016_o-2

I militanti chiederanno ai cittadini di apporre una croce per esprimere un voto favorevole o negativo al documento realizzato da Di Maio e Salvini, lasciando poi i loro dati personali per essere eventualmente ricontattati. Nei due presidi, che rimarranno attivi anche per tutta la giornata di domani, si è registrata una buona affluenza. Secondo Andrea Caroppo, coordinatore regionale della Lega "i cittadini hanno in grandissima parte espresso un orientamento favorevole al 'sì'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento