Il governo Conte bis svela i sottosegretari: c'è anche il barese Giuseppe L'Abbate per il M5S

Il 34enne deputato pentastellato, originario di Castellana Grotte, sarà il numero due al Ministero delle Politiche Agricole, affiancando Teresa Bellanova

C'è un solo barese tra i sottosegretari del governo 'bis' del presidente del Consiglio Giuseppe Conte: si tratta di Giuseppe L'Abbate, deputato del M5S originario di Castellana Grotte, nominato numero due del Ministero delle Politiche Agricole dove affiancherà la brindisina Pd Teresa Bellanova. L'Abbate, 34 anni, è alla sua seconda legislatura in parlamento, dopo essere stato eletto nel 2013 e nel 2018. Per la Puglia, dopo aver ottenuto diverse nomine importanti a livello di ministri (oltre a Bellanova anche Francesco Boccia e lo stesso presidente Conte), inevitabile 'compensazione' rispetto ad altre regioni: oltre a L'Abbate, infatti, c'è solo il tarantino Mario Turco nella compagine dei sottosegretari, il quale ha ottenuto la delega della Programmazione Economica per la Presidenza del Consiglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento