Politica

Governo Renzi, Massimo Cassano nominato sottosegretario al Lavoro

Il senatore barese di Ncd tra i 44 sottosegretari nominati oggi dal Consiglio dei ministri. Incarico anche per la senatrice nocese Angela D'Onghia (Popolari per l'Italia) che va all'Istruzione. Niente nomina invece per Emiliano, destinato alle elezioni europee

Cassano con Alfano alla convention barese di Ncd

Massimo Cassano, senatore barese di Ncd, entra nella squadra del nuovo governo Renzi come sottosegretario al Lavoro.

Ma il senatore alfaniano (leader pugliese di Ncd, che a Bari sostiene con Forza Italia il candidato Mimmo Di Paola) non è l'unico barese nella lista dei 44 sottosegretari. Tra le nomine c'è anche quella di Angela D'Onghia, imprenditrice di Noci e senatrice di Popolari per l’Italia (entrata in Parlamento con Scelta civica), che diventa sottosegretario all'Istruzione. donghia-angela

Nessun incarico invece per il sindaco di Bari, Michele Emiliano, il cui nome era circolato prima nella lista dei ministri, poi come possibile sottosegretario. Per il primo cittadino e neo segretario regionale del Pd, i piani di Renzi sarebbero invece altri. Ad annunciarlo è lo stesso Emiliano con un tweet: "Bella chiacchierata telefonica con Matteo che mi ha chiesto di fare capolista a Sud x elezioni europee.Ho risposto: obbedisco. Con gioia!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo Renzi, Massimo Cassano nominato sottosegretario al Lavoro

BariToday è in caricamento