Il Tribunale del Riesame di Bari ridimensiona il reato di imputazione ma il consigliere regionale Cera resta ai domiciliari

Confermati gli arresti domiciliari per Angelo e Napoleone Cera, quest'ultimo consigliere regionale dei Popolari. Il Tribunale del Riesame ridimensione il reato di imputazione, non è più tentata concussione

Angelo e Napoleone Cera

Come riporta FoggiaToday, il Tribunale del Riesame di Bari ha confermato gli arresti domiciliari per il consigliere regionale dei Popolari Napoleone Cera e per il padre Angelo, ex deputato della Repubblica e tra i massimi esponenti dello Scudocrociato in Italia.

I giudici del Tribunale del Riesame avrebbero però ridimensionato il reato di imputazione, riqualificandolo da tentata concussione (317 cp) in tentata induzione indebita a dare o promettere utilità (319 quater cp).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le parole degli avvocati Francesco Paolo Sisto e Michele Curtotti: "Quando un fatto di reato viene così drasticamente ridimensionato accogliendo parte delle ragioni della difesa ci si aspetta, quale logica conseguenza, quantomeno una tangibile attenuazione, se non la revoca, anche della misura cautelare. Così non è stato: tanto ci induce, oltre che ad attendere le motivazioni per il doveroso ricorso per Cassazione, a porre in essere ogni ulteriore iniziativa utile per restituire Angelo e Napoleone Cera ad una vita da liberi cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento