Politica San Paolo / Via Nicola Cacudi

Incidente al quartiere San Paolo, Ferrante: "Poteva essere evitato"

Il consigliere della II Circoscrizione Francesco Ferrante interviene sulla vicenda relativa al drammatico incidente stradale avvenuto sabato scorso in via Cadudi al San Paolo in cui ha perso la vita un 25enne

Via Cacudi al quartiere San Paolo

Il consigliere Ferrante della II circoscrizione Bari San Paolo, chiede se l'incidente avvenuto sabato 3\03\12 potesse essere evitato. Il consigliere denuncia che la circoscrizione aveva chiesto prima con la commissione lavori pubblici, cui fa parte, e successivamente con un atto di consiglio la messa in sicurezza della strada dove è avvenuto l'incidente. Nel progetto erano previsti oltre centomila euri. Quando però i lavori sono stati ultimati con somma meraviglia si è riscontrato che il progetto era cambiato a discapito di quanto la stessa circoscrizione chiedeva, per una messa in sicurezza. La strada è stata aperta al traffico alcuni giorni fa, e , guarda caso si è verificato un incidente mortale, dove aver avuto la peggio è stato un giovane di 25 anni. Ora mi chiedo e chiedo quale senso ha avuto dissattendere una richiesta della circoscrizione che aveva visto con largo anticipo la pericolosità della strada? Qualcuno mi potrà dire che ci è stata una grave infrazione che ha causato l'incidente e io a quel qualcuno rispondo che noi consiglieri proprio per questo avevamo chiesto la variante del progetto della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente al quartiere San Paolo, Ferrante: "Poteva essere evitato"

BariToday è in caricamento