Manutenzione straordinaria nell'istituto, la Duca D'Aosta rimane chiusa più di una settimana. Picaro: "Alunni lasciati senza notizie"

Il consigliere della Lega presenterà un'interrogazione sul tema. La scuola ha chiuso l'8 febbraio e non riaprirà lunedì

La scuola Duca D'Aosta di Bari ha bisogno di manutenzione straordinaria e il plesso a Palese chiude per gli interventi, ormai da più di una settimana. Quello che manca, come denuncia il capogruppo della Lega in Consiglio comunale, Michele Picaro, è una data di conclusione del cantiere. "Restiamo basiti nell’apprendere - ricorda - che il plesso non aprirà nemmeno nella giornata di lunedì 17 febbraio, confermando così una chiusura avviata nella giornata dell’8".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E punta il dito contro l'amministrazione comunale per il limbo in cui sono stati lasciati alunni e personale scolastico: "Ci chiediamo come sia possibile che il Comune e i suoi tecnici si accorgano solo ora di dover effettuare della manutenzione straordinaria sull’istituto. Logica e buona norma ci insegnano che la programmazione va svolta durante la stagione estiva e non nel bel mezzo dell’anno scolastico" prosegue il consigliere. E annunciano un'interrogazione sul tema in Consiglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento