rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Consigliere Pd denunciato dalla famiglia della moglie, deceduta per tumore

Marco Lacarra che ha commentato la diffusione della notizia su Facebook: "Anche un politico ha il diritto di piangere in privato". Aperto un fascicolo d'indagine dalla Procura di Bari

Marco Lacarra, consigliere pugliese del Pd e vicino all'incarico di segretario regionale del Partito Democratico, è stato denunciato assieme a due medici dalla famiglia della moglie Daniela, deceduta lo scorso ottobre a causa di un tumore. Secondo i promotori dell'esposto la donna non avrebbe ricevuto le cure necessarie. La denuncia è stata depositata mesi fa e al momento la Procura di Bari ha attivo un fascicolo d'inchiesta per omicidio colposo, come atto dovuto. Le indagini sono coordinate dalla pm Grazia Errede che ha disposto l'acquisizione di atti utili a chiarire la vicenda.

Ieri sera Lacarra ha commentato la diffusione della notizia con un post su Facebook: "Al dolore della perdita di Daniela per un male incurabile - ha scritto il consigliere regionale - oggi si aggiunge la diffusione di una notizia che mi colpisce come il più terribile degli insulti, determinato da una iniziativa scomposta di alcuni parenti, che la stessa Daniela allontanò da sè, al fine esclusivo di offenderne la memoria, insultando me e con me, i miei figli, i nostri amici che insieme a me l’hanno amata e assistita fino all’ultimo attimo di vita". Lacarra ha poi chiesto "a tutti di ricordare che anche un uomo che ha scelto di impegnarsi in politica ha diritto di piangere in privato i suoi dolori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consigliere Pd denunciato dalla famiglia della moglie, deceduta per tumore

BariToday è in caricamento