menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giunta regionale, il M5S consegna 160 curriculum: "Perché imporre 10 nomi?"

Iniziativa del Movimento alla vigilia del voto riservato ai partecipanti delle 'Sagre' del centrosinistra. Gli 8 consiglieri regionali dei 'Cinquestelle': "Ci chiediamo perché non abbia lasciato la libertà ai cittadini di scegliere"

Un archivio digitale contenente più di 160 curriculum inviati per mail al neo-governatore Michele Emiliano, con altrettante disponibilità volontarie a candidarsi come assessori regionali. L'iniziativa, a cura degli 8 consiglieri pugliesi del Movimento Cinque Stelle, avviene proprio il giorno prima della consultazione a cui parteciperà il 'Popolo delle sagre' del centrosinistra, da cui emergeranno 5 nomi su una rosa di 10, attraverso una votazione da svolgersi nella giornata di domani

"Qui - spiegano gli 8 consiglieri regionali del M5S in una nota- non si stanno scegliendo dei dirigenti per una organizzazione interna al suo partito ma gli assessori di tutti i pugliesi. E anche se volesse, come alla fine farà, far scegliere solo ad una minoranza ristretta del suo elettorato le assegnazioni di quelle cariche, ci chiediamo perché non abbia lasciato la libertà ai cittadini di scegliere tra quelli che non erano migliaia (il che avrebbe giustificato l’esigenza di proporre solo una rosa di nomi selezionati) ma solo 29 nomi dei consiglieri di maggioranza anziché dover imporre già lui a monte i suoi 10 nomi" concludono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento