Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Caos sulle liste Pd, Blasi: “Mi dimetto”

Tra i garantiti la direzione nazionale vorrebbe inserire Marinaro e Scalfarotto. Petrocelli e Bray rimarrebbero fuori

Sergio Blasi non ci sta. Ed è pronto a lasciare. Anzi le dimissioni sono state già formalizzate, anche se i margini per una ricomposizione appaiono ancora possibili. Cosa è successo? Due giorni fa il Pd regionale ha inviato una proposta di liste per Camera e Senato. Sembra che da Roma non abbiano gradito le proposte di Corrado Petrocelli alla Camera (in terza fila) e di Massimo Bray, da inserire tra la 17esima e la 19esima posizione. Al loro posto l’organismo nazionale avrebbe indicato Ivan Scalfarotto e Francesca Marinaro, nomi che Blasi ha dimostrato di non gradire. A ciò si aggiunge che l’inserimento dei nomi partendo dai risultati delle primarie sia stato ridefinito dalla commissione composta Enrico Letta, Dario Franceschini, Maurizio Migliavacca, Nuco Stumpo e Vesco Errani. Queste scelte metterebbero in discussione lo schema di partenza varato dalla direzione regionale dello scorso 6 gennaio. Per questo Sergio Blasi è pronto a lasciare tutto se non si arriverà ad un giusto compromesso. Della situazione è stato informato Pierluigi Bersani in persona. Come finirà? Nel tardo pomeriggio ne sapremo di più.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos sulle liste Pd, Blasi: “Mi dimetto”

BariToday è in caricamento