Martedì, 3 Agosto 2021
Politica

Magrone, prosegue la navigazione a vista?

Modugno, la maggioranza sfiducia la linea del sindaco nel corso del consiglio comunale monotematico sull'urbanistica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Una maggioranza che boccia sonoramente la linea tracciata dal suo sindaco in materia urbanistica.
Diatribe personali tra consiglieri della stessa maggioranza, degne di "Uomini e Donne" piuttosto che della massima assise cittadina.

Numerose le richieste di permessi edilizi in attesa di pronunciamento o sospese in via cautelativa, a fare da corollario ad un settore che, con tutto il suo indotto, è completamente paralizzato.
Sullo sfondo una città priva di prospettiva ed una cittadinanza in attesa di risposte ai tanti problemi irrisolti.

Il sindaco Magrone provi a ricomporre i cocci di una maggioranza andata in frantumi alla prima seria difficoltà dall'insediamento.
Provi a farlo sulla base dei numeri che le elezioni gli hanno consegnato appena un anno fa e senza ricorrere a estemporanee e, ci auguriamo, improbabili stampelle che lo stesso elettorato, ormai stanco e disincantato, finirebbe giustamente per condannare alla prima occasione utile.
Noi Fratelli d'Italia - AN Modugno ci auguriamo vi riesca per il bene della nostra città. E ci auguriamo lo faccia celermente perchè Modugno non può permettersi un ennesimo stallo. Questa volta politico.

In caso contrario non rimane che una strada: prendere atto di una situazione insanabile e rimettere il giudizio nelle mani degli elettori modugnesi.

Modugno merita di più!


FRATELLI D'ITALIA - AN MODUGNO
@FdI_Modugno
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magrone, prosegue la navigazione a vista?

BariToday è in caricamento