Politica

Marò, Messina (Idv): Troppe incongruenze

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"I nuovi elementi sui proiettili incompatibili, raccontati dal quotidiano Il Mattino, rappresentano una significativa incongruenza sulla vicenda dei due marò che si somma alle altre che andiamo denunciando da tempo. Ribadiamo la nostra richiesta al Ministro Pinotti, certi del suo interessamento, di far aprire tutti i cassetti del suo ministero per far luce sul caso". Lo dice in una nota il segretario nazionale dell'Italia dei Valori Ignazio Messina, che ha altresì ricordato gli altri elementi emersi in un reportage della trasmissione 'Terra' in cui furono segnalati "dei tracciati radar e delle foto che dimostrerebbero l'innocenza dei due militari italiani. Perché allora non si tiene conto di queste prove?".

"Noi dell'Italia dei Valori - ha osservato - abbiamo chiesto all'Unione europea, tramite un'interrogazione parlamentare, di conoscere la verità su questa vicenda. Vogliamo che i nostri Militari ritornino in Italia non da colpevoli, ma da innocenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, Messina (Idv): Troppe incongruenze

BariToday è in caricamento