Politica

Modugno: il movimento di Alfonso Pisicchio a sostegno di Fabrizio Cramarossa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

A seguito dell'incontro fra le due delegazioni delle forze che sostengono coalizioni il candidato sindaco Fabrizio Cramarossa sono emerse le seguenti dichiarazioni, concordemente accettate e condivise:

L'attuale contesto politico Modugnese fa rilevare in maniera inequivocabile la necessità di una assunzione di responsabilità politica da parte dei partiti e dei movimenti di centro sinistra nella prospettiva di un messaggio ai cittadini Modugnesi. Un centro sinistra unitario, in netta antitesi al progetto politico della Destra ed a quello neoqualunquistico diffuso di protesta.I cittadini chiedono un progetto chiaro e trasparente nuovo nei programmi, nel modo di governare. Un progetto che metta al centro la pari dignità elemento unificante delle delle forze politiche. Dove necessariamente devono essere la legalità, lo sviluppo e la salvaguardia del territorio.

Quindi Dialogo aperto con tutte le altre forze presenti nell'aria del centrosinistra con l'obbiettivo di costruire una nuova classe dirigente, seria e capace.

Sono queste la motivazioni che hanno spinto il movimento Iniziativa democratica per la Puglia di Alfonso Pisicchio a far parte integrante del progetto di governabilità proposto da Fabrizio Cramarossa. Un sostegno ad un'azione politica per riportare la città di Modugno protagonista della città metropolitana e riportare la necessaria serenità e stabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modugno: il movimento di Alfonso Pisicchio a sostegno di Fabrizio Cramarossa

BariToday è in caricamento