Politica

Vergogna a 5 Stelle contro l'assessore Minervini: "Assenteista", ma è malato

Gli attivisti del M5S di Lecce attaccano l'assessore regionale definendolo un "cronico assenteista". Ma dimenticano la vera ragione che lo ha costretto a quelle assenze: la sua battaglia contro il cancro, che Minervini aveva anche raccontato pubblicamente un anno fa

Un manifesto, con tanto di foto, fatto circolare sui social network per denunciare l'assessore "cronico assenteista", messo alla gogna per il suo 20% di assenze dal Consiglio regionale. L'operazione "Fiato sul collo", lanciata dagli attivisti del Movimento 5 Stelle di Lecce, questa volta però si trasforma in un clamoroso - e inaccettabile - scivolone.

Perchè a subire l'attacco è Gugliemo Minervini, assessore alle Politiche giovanili della giunta Vendola, in precedenza anche assessore alle Infrastrutture. Gli attivisti del M5S sferrano l'attacco all'assessore assenteista, che però quelle assenze le ha fatte per una ragione ben precisa, e molto seria: Minervini, come pubblicamente raccontato poco più di un anno fa in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno e con una lettera aperta pubblicata sui social network, da tempo combatte contro il cancro.

Oggi l'assessore sceglie di non replicare: "Oggi solo silenzio. - scrive Minervini su Fb - E un pensiero. E' molto più volgare l'insensibilità che il linguaggio. Questo degrada la politica molto più di quanto possa offendere una persona". A parlare per lui però sono i cittadini, numerosissimi, che sui social network hanno espresso solidarietà all'assessore e si sono riversati sulla bacheca del M5S di Lecce per esprimere la propria indignazione.

LE SCUSE DEGLI ATTIVISTI E LA PRESA DI DISTANZE DEL M5S LECCE

LA RISPOSTA DI MINERVINI: "I RISULTATI NON SI VALUTANO SOLO SULLE PRESENZE"

EMILIANO: "M5S CHIEDA SCUSA" - VENDOLA: "GUGLIELMO LAVORATORE INSTANCABILE"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergogna a 5 Stelle contro l'assessore Minervini: "Assenteista", ma è malato

BariToday è in caricamento