menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trivellazioni, M5S: "Serve informazione e sensibilizzazione in vista del referendum"

Il gruppo Consiliare dei pentastellati presenta una richiesta di inserimento dell'o.d.g. in occasione del Consiglio che si terrà in data 22 settembre

Nella Conferenza dei Capigruppo del Consiglio Regionale della Puglia, tenutasi lo scorso 15 settembre, si è discusso della possibilità di aderire alla richiesta di un referendum abrogativo contro le leggi nazionali che favoriscono le trivellazioni petrolifere. In attesa che nella prossima seduta il Consiglio regionale si esprima sull'adesione, i consiglieri del Movimento 5 Stelle, in una nota, tornano sulla questione.

"Dato l’interesse generale espresso dai Gruppi Consiliari - scrivono i consiglieri pentastellati in una nota - occorre porre particolare attenzione al rispetto del preciso iter burocratico da seguire, affinché tale referendum vada correttamente in porto e permetta il raggiungimento degli obiettivi prefissi". "Occorre - proseguono - un serio impegno da parte di tutte le forze politiche in campo per dare vita ad una campagna di sensibilizzazione e di corretta informazione quotidiana, al fine di scongiurare il pericolo che i cittadini chiamati eventualmente alle urne per decidere il destino del nostro mare, possano giungere a tale appuntamento totalmente disinformati".

"Ecco perché abbiamo presentato una richiesta di inserimento all’o.d.g. del prossimo Consiglio Regionale che si terrà il prossimo martedì 22 settembre – dichiara la consigliera Viviana Guarini – con la quale vogliamo impegnare la Giunta Regionale ad investire energie e risorse in una campagna di comunicazione e sensibilizzazione che sia il più possibile efficace ed incisiva, di modo che possa essere da esempio anche per le altre Regioni che decideranno di seguire lo stesso percorso". "La difesa del mare – concludono gli otto consiglieri M5S -  è una battaglia da vincere. Questa è la nostra terra e abbiamo il diritto e il dovere di difenderla".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento