Multe ai 'portoghesi', Parisi: "Bene pugno di ferro, più controlli anche per chi non raccoglie deiezioni canine"

Il consigliere Pd del Municipio I in una nota sulla 'tolleranza zero' nei confronti dei 'furbetti del biglietto': "Bene la decisione del sindaco, grazie al comandante della Municipale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"Complimenti davvero al Sindaco Decaro per la sua decisione di usare il pugno di ferro contro coloro che usufruiscono del servizio Amtab senza corrispondere il prezzo del biglietto. Questa mattina ho assistito di persona all’intervento dei vigili urbani in affiancamento ai controllori in corrispondenza di una fermata di viale Europa, al quartiere San Paolo: l’operazione di controllo è stata effettuata dal personale della municipalizzata mentre gli agenti del traffico provvedevano a bloccare tutte le uscite del mezzo. È giusto così, per il momento: ci vuole la mano pesante, e al contempo questo stesso lavoro va fatto in collaborazione con gente in divisa. Per questo un grazie particolare va al comando dei vigili urbani e al suo comandante".

Così in una nota, il consigliere Pd del Municipio I, Francesco Parisi, commenta i controlli avviati di recente a bordo dei mezzi Amtab, per combattere il fenomeno degli evasori, che viaggiano senza biglietto.

"Il mio auspicio (e il mio suggerimento al sindaco) è che lo stesso lavoro venga fatto anche per l’annoso problema delle deiezioni canine sui marciapiedi urbani, con vigili in borghese in affiancamento agli ispettori ambientali. Così davvero si volterebbe pagina. E non dimentichiamo poi di far partire il porta a porta nel quartiere Libertà: posizionando i cassonetti per l’indifferenziato e l’umido direttamente nei condomini si farebbe sparire dalle strade il degrado, favorendo al contempo il recupero di posti auto".
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento