Politica

I Municipio, rebus per la vicepresidenza. Nel pomeriggio vertice di maggioranza

In via Zara si deciderà il vice di Micaela Paparella. Sfida nel Pd per il nome: in pole Lorenzo Leonetti, sfidato nei giorni scorsi dall'ex capogruppo Nicola Battista

Il consigliere Lorenzo Leonetti

Il nome del futuro vicepresidente del I Municipio si conoscerà nel pomeriggio di oggi all’interno di una riunione di maggioranza. La settimana appena trascorsa è stata condita da tensione strisciante anche se il  nome prescelto sembra essere quello di Lorenzo Leonetti, oltre 900 voti nelle liste del Partito democratico (Pd), molto apprezzato anche dal primo cittadino Antonio Decaro. 

A sfidarlo è Nicola Battista, alla terza legislatura dopo le due passate nella VII circoscrizione, di cui l’ultima nel ruolo di capogruppo in quel di via Arcivescovo Vaccaro. Su Battista sembrava esserci il consenso sia di alcuni esponenti del Pd che di alcuni rappresentanti delle forze di maggioranza, ma nelle ultimissime ore sembra che il suo recinto di sostegno si sia man mano sgretolato per “ordini di scuderia”.  Il presidente in pectore, Micaela Paparella, assai probabilmente si asterrà dal pronunciare la sua preferenza sia per ragioni di opportunità politica che regolamentari, visto che il vicepresidente deve essere una persona nominata dal consiglio e non più di stretta emanazione del presidente in carica.

Leonetti non ha alcuna voglia di far passare inosservata la sua bella performance elettorale e, in questo senso,  si siederà attorno al tavolo forte sia del consenso popolare che del sostegno assunto nelle ultime ore  da alcune forze della maggioranza, tra cui sembra anche Realtà Italia.

Nicola Battista, da par suo, cercherà di convincere i convocati mettendo in luce la sua esperienza amministrativa e i risultati conseguiti in questi anni con il suo lavoro di consigliere. Sinistra ecologia e Libertà non ha ancora formulato un parere, il Pd sembra spaccato anche se la direzione di marcia dovrebbe essere chiara. Nel pomeriggio, nel circolo di via Zara, si assumerà la decisione definitiva. Non mancheranno gli scontenti. E i Municipi si devono ancora mettere in marcia.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Municipio, rebus per la vicepresidenza. Nel pomeriggio vertice di maggioranza

BariToday è in caricamento