rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Al Municipio II nominata una consigliera delegata al Sorriso: "Promuoverà educazione, gentilezza e rispetto"

Si tratta di Giovanna Salemmi, la più suffragata alle ultime elezioni Municipali. La nomina è stata ufficializzata dal presidente del Municipio, Gianlucio Smaldone

Il Municipio II di Bari ha la sua prima consigliera delegata al Sorriso: si tratta di Giovanna Salemmi, eletta nel 2019 nell'assemblea di Poggiofranco, Carrassi, Picone, San Pasquale e Mungivacca con il numero più alto di preferenze.

La nomina è stata ufficializzata dal presidente del Municipio, Gianlucio Smaldone. Salemmi, di professione insegnante, avrà la responsabilità di occuparsi, spiega una nota del Municipio, "di buona educazione, di coordinare e valorizzare le attività istituzionali che risultino dirette e idonee a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Non solo. Dovrà promuovere le buone pratiche del sorriso, dell’educazione, della gentilezza, del rispetto e della cura verso gli altri, proteggere e difendere le diversità e le disabilità, educare al rispetto per la cosa pubblica e favorire il senso di  appartenenza alla comunità anche mediante il coinvolgimento di associazioni ed enti del terzo settore."

“La buona amministrazione - spiega Gianlucio Smaldone, Presidente del Municipio 2 - deve impegnarsi per il sociale e, soprattutto, promuovere ogni comportamento idoneo a migliorare la vita dei cittadini e a rendere le persone felici. Noi, amministratori pubblici, abbiamo la responsabilità politica ed istituzionale di formare ed educare le nuove generazioni alle buone prassi, al sorriso e all’educazione nonchè al rispetto dei diritti dei più deboli. Sono certo che la consigliera Salemmi saprà valorizzare al meglio tale incarico avviando un percorso virtuoso legato al sorriso e alla gentilezza”. 

“Ora più che mai, dopo l’esperienza della pandemia - afferma Salemmi - abbiamo imparato che la felicità passa anche attraverso piccoli e semplici gesti quotidiani.  La  più semplice e simbolica espressione della felicità è il sorriso. Così con questa delega, attraverso l’impegno e le molteplici iniziative, cercherò di portare il sorriso nel nostro Municipio, tra i cittadini. Donare un sorriso è un gesto di grande generosità perché ci aiuta a vivere meglio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Municipio II nominata una consigliera delegata al Sorriso: "Promuoverà educazione, gentilezza e rispetto"

BariToday è in caricamento