Nichi Vendola colpito da infarto, ricoverato al 'Gemelli' di Roma: non è in pericolo di vita

Il politico ed ex governatore pugliese, al vertice della Regione dal 2005 al 2015 è stato sottoposto ad un'operazione che ha permesso l'applicazione di uno stent

L'ex governatore pugliese, Nichi Vendola, è stato colpito da un infarto mentre di trovava a Roma, dove risiede.

Il politico terlizzese, 60 anni, è stato quindi trasportato al Policlinico 'Gemelli' della Capitale dove è ricoverato dopo aver accusato, lunedì, un malessere. Ex presidente della Regione dal 2005 al 2015, Vendola non è in pericolo di vita: è stato sottoposto a un'operazione con l'applicazione di uno stent. 

Gli auguri di Fratoianni: "Torni presto al lavoro con noi"

"A Nichi, che ho appena sentito, un grandissimo abbraccio. E l’augurio di tornare al più presto a casa con Ed e Tobia. E poi, al lavoro con tutti e tutte noi", scrive su twitter il segretario nazionale di Sinistra Italiana - Liberi e Uguali Nicola Fratoianni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento