menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nunzia De Girolamo positiva al Covid, il ministro Boccia (negativo) in autoisolamento: "Le attività degli Affari regionali proseguono in digitale"

La decisione in via precauzionale dopo la scoperta della positività della moglie: "Le attività degli Affari regionali proseguono comunque a tempo pieno"

Negativo ad un primo tampone ma in autoisolamento "in via precauzionale", dopo la scoperta della positività al Covid della moglie, Nunzia De Girolamo. In una nota, il ministro per gli Affari regionali, il biscegliese Francesco Boccia, comunica la sua decisione, spiegando che "le attività ministeriali proseguono comunque a tempo pieno, in modalità digitale".

E' stata la stessa De Girolamo, nelle scorse ore, a dare notizia della sua positività al virus, con un messaggio su Fb: "Questo virus non mi ha risparmiata: anche io ho contratto il Covid-19. Dopo una cena a Benevento con una persona, poi risultata positiva - spiega l'ex parlamentare - da giovedì pomeriggio mi sono subito messa in auto isolamento anche da mio marito e mia figlia, nonché sottoposta ad un primo tampone (risultato negativo). Non avevo niente, ma ero comunque in isolamento in attesa dell’altro tampone. Poi domenica sono arrivati i forti dolori alle ossa, la febbre, la tosse e il mal di testa. Ieri sera il risultato: positivo. Vi consiglio, davvero, di prestare la massima attenzione. Questa malattia è infima, si annida negli angoli più inaspettati e colpisce senza pietà. Non solo dolori e febbre, ma anche una stanchezza senza eguali. Non ero mai stata così stanca in vita mia, anche quando la mia vita frenetica mi portava a dormire solo poche ore a notte. Fate attenzione, indossate sempre la mascherina, non abbassate mai la guardia. Tenete la distanza di sicurezza. E ringraziamo la scienza e la medicina. Sempre. Gli operatori sanitari che stanno affrontando una pandemia, un momento difficile e senza eguali".

(Il ministro Boccia con la moglie Nunzia De Girolamo - Foto Fb)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento