Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Regione, Palese attacca Vendola: "Sanità sparita dal programma della nuova giunta"

Il capogruppo Pdl critica il 'Patto di fine legislatura' tra il governatore e il Pd: "La sanità sparisce proprio nel momento di massimo caos e disservizio"

Un patto programmatico debole, che non garantisce il rilancio dell'azione di governo ma che si limita ad azioni di "ordinarissima amministrazione". Non usa mezzi termini il capogruppo Pdl alla Regione, Rocco Palese, per criticare il 'Patto di fine legislatura' tra Vendola e il Pd presentato all'indomani dell'insediamento della nuova giunta.

"Dopo 8 anni di governo Vendola, mentre siamo nel pieno di una crisi economica - attacca Palese - che sta mettendo in ginocchio famiglie e aziende anche in Puglia, in presenza di migliaia di pugliesi in cassa integrazione e di gravi vertenze occupazionali, dopo che questa maggioranza ha varato in questi anni almeno quattro Piani straordinari per l'occupazione promettendo migliaia di posti di lavoro, uno dei punti programmatici è il 'rilancio occupazionale'? Quanto alla Legge elettorale, va modificata in primo luogo per adeguarla a quanto prescritto dalla Corte Costituzionale e tra i gruppi già da mesi c'é l'impegno alle modifiche. Sui rifiuti, poi, quale sarebbe l'impegno della maggioranza? Forse uscire, dopo 8 anni di promesse, da un'emergenza rifiuti da cui la Puglia era già uscita 8 anni fa ed è ripiombata per le scelte di questo Governo regionale? Stendiamo un velo pietoso sull'abbassamento delle tasse, da noi decine di volte proposto e peraltro parzialmente attuato grazie a nostri emendamenti come l'eliminazione dell'accisa sulla benzina, ma la base di partenza è che i pugliesi in questi otto anni hanno pagato circa 2 miliardi di euro di tasse regionali aggiuntive e nel 2013 continuano a pagare 270 milioni di euro".

Ma gli attacchi del capogruppo Pdl si concentrano soprattutto su un aspetto, uno dei più delicati per la Puglia negli ultimi anni, ovvero la gestione della sanità, che per Palese "sparisce (dai programmi della giunta, ndr) proprio nel momento di massimo disservizio ai cittadini e di massimo caos negli ospedali e nelle Asl". "La sanità- conclude Palese - è la grande assente dalle cosiddette 'priorita'' di fine legislatura indicate dal Pd, proprio adesso che è allo sfascio più totale a causa di un dissennato Piano di Rientro che ha solo desertificato i servizi lasciando intatti gli sprechi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Palese attacca Vendola: "Sanità sparita dal programma della nuova giunta"

BariToday è in caricamento