menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli 'auguri' di Laricchia alla nuova Giunta pugliese: "Oscure manovre di palazzo e la colpa è anche del M5S"

Ad affermarlo è la consigliera regionale ed ex candidata alla Presidenza della Regione Puglia per il Movimento in un post su Facebook nel quale commenta la nuova squadra del governatore Michele Emiliano

"Buon lavoro alla nuova Giunta Regionale, la cui definizione giunge in ritardo, per via di imbarazzanti e un po' oscure manovre di palazzo, che evidentemente si sono rivelate più complicate del previsto. Sono dispiaciuta se qualche responsabilità questa volta è anche di qualche attore del M5S, che ancora non esce allo scoperto". Ad affermarlo è la consigliera regionale ed ex candidata alla Presidenza della Regione Puglia per il M5S, Antonella Laricchia, in un post su Facebook nel quale commenta la nuova squadra del governatore Michele Emiliano, presentata ieri e ancora incompleta di un decimo Assessorato (al Welfare) che potrebbe essere assegnato proprio ai pentastellati, in trattativa da settimane per entrare nel governo pugliese.

Laricchia è contraria all'ingresso del movimento in Maggioranza: "Mi rincuora pensare - dice - che gli anticorpi interni al M5S siano evidentemente temuti tanto da non aver osato, per il momento, andare fino in fondo. Staremo a vedere, pronti a difendere la volontà dei pugliesi, Emiliano ha trattenuto per sé la delega al Welfare, è lui l'assessore a cui possono rivolgersi le famiglie che hanno bisogno di un interlocutore su questi temi. Noi saremo al loro fianco come sempre, se esiste una maggioranza e un'opposizione è perché anche all'opposizione si possono ottenere tanti risultati" conclude Laricchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento