Nuovi agenti di polizia penitenziaria in arrivo in Puglia da agosto, Tateo: "Raccolto il grido di allarme delle carceri"

Ad annunciarlo con una nota è la parlamentare leghista. In totale tra Puglia e Basilicata saranno ripartiti 97 nuovi agenti

La deputata Anna Rita Tateo

Il comparto di polizia penitenziaria pugliese si allarga. Dal primo agosto saranno integrati tra Puglia e Basilicata 97 nuovi agenti, di cui 40 uomini e 57 donne. A comunicarlo in una nota è Anna Rita Tateo, deputata della Lega e membro della seconda Commissione parlamentare Giustizia. "La Lega ha raccolto il grido d’allarme degli istituti carcerari - spiega - ed il Governo ha voluto dare una prima risposta alla cronica carenza di organico. Il nostro obiettivo fondamentale è il miglioramento della vita e della sicurezza per gli agenti, che a loro volta lavorano per mantenere l’ordine all’interno delle carceri e il corretto svolgimento della vita dei detenuti".

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento