Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Olivieri sul mercato ortofrutticolo di via Caracciolo: "Rinnovo dei contratti di locazione e ristrutturazione le priorità"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

“Non è possibile lasciare ancora nell’incertezza gli operatori del mercato ortofrutticolo all’ingrosso di via Caracciolo. La prossima amministrazione deve affrontare subito la situazione: da sindaco, sarà tra le mie priorità rinnovare i loro contratti di locazione e avviare i lavori di ristrutturazione dell’intera struttura”. Lo ha detto Giacomo Olivieri, candidato sindaco di Bari e presidente di Realtà Italia.

Dopo aver visitato il mercato Olivieri ha ascoltato gli operatori che gli hanno evidenziato all’unisono lo stato di insicurezza nel quale sono costretti a operare da quando, nel 2010, sono scaduti i contratti di locazione e non sono più stati rinnovati dal Comune. “Chi lavora in questo posto – ha commentato Olivieri – non può pianificare investimenti o progettare il proprio futuro a breve termine. Questi lavoratori non sono messi nelle condizioni di svolgere al meglio la loro attività e si trovano a fronteggiare un ulteriore problema che si somma alle già serie difficoltà provocate dalla crisi del settore”.

La storica struttura che ospita attualmente il mercato ha bisogno di importanti lavori di ristrutturazione: “Va detto che l’attuale amministrazione ha già stanziato dei fondi per realizzare le opere, ma non si capisce come mai, nonostante l’impegno, nulla sia stato ancora fatto per farle cominciare. Il procrastinarsi di questa situazione gioca a sfavore dei venditori all’ingrosso di frutta e ortaggi della nostra città. Indire subito  la gara per i lavori significa non solo dotare Bari di un mercato rinnovato e più confortevole per i grossisti e i loro clienti, ma anche provare a salvaguardare i livelli occupazionali delle  48 aziende che attualmente utilizzano quella sede. Negli ultimi anni – ha concluso Olivieri – già tante realtà hanno dovuto cedere alla riduzione dei flussi commerciali e abbassare le serrande: compito dell’amministrazione deve essere favorire le attività economiche, non ostacolarle. Insistere affinché si acceleri l’iter per risolvere questa situazione sarà il mio impegno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olivieri sul mercato ortofrutticolo di via Caracciolo: "Rinnovo dei contratti di locazione e ristrutturazione le priorità"

BariToday è in caricamento