Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Incidente sul lavoro a Molfetta, Natalicchio: "Non ci sto a fare il sindaco delle morti bianche"

Il primo cittadino sul luogo dell'ennesimo infortunio mortale: "Abbiamo già presentato il nostro progetto di istituzione di un Osservatorio sulla sicurezza sul lavoro. Ci stiamo lavorando con lo Spesal, i consulenti del lavoro e in collaborazione con le forze dell'ordine. Andremo avanti con determinazione"

Il sindaco di Molfetta, Paola Natalicchio, sul luogo della tragedia (Foto Tg Norba 24)

"Esprimo il cordoglio della città di Molfetta alla famiglia Soldano. Avevamo detto il 1 maggio sul palco  con i sindacati che non volevamo più sentire omelie come quella ascoltata poco più di un mese fa dopo la tragedia della famiglia Rizzi di Bitonto. Sono molto turbata". Queste le prime parole di Paola Natalicchio, sindaco di Molfetta, sul luogo dell'ennesima tragedia del lavoro avvenuta nella zona industriale della cittadina.

"Stamattina - ha proseguito Natalicchio - avevo appreso la notizia di un lavoratore del mare, un molfettese, scampato a un incendio in sala macchine a bordo del cargo italiano  Altinia nel Golfo di Aden, poi la tragedia nella zona Asi. La statistica è ferale. Non ci sto a fare il sindaco delle morti bianche. Non possiamo andare avanti in questo modo. Tocca spingere l'acceleratore con il rafforzamento dei controlli e delle politiche di prevenzione su cui nessuno si deve risparmiare".

"Nell’incontro con il Prefetto Nunziante del 22 aprile - ha ricordato il sindaco - avevamo già presentato il nostro progetto di istituzione a Molfetta di un Osservatorio sulla sicurezza sul lavoro. Ci stiamo lavorando con lo Spesal, i consulenti del lavoro e in collaborazione con le forze dell’ordine. Andremo avanti con determinazione.  Ci sono in gioco tanti fattori: le vite umane e il destino produttivo di un territorio con 400 insediamenti produttivi e circa 3.000 lavoratori. La cultura della sicurezza deve essere considerata obbligatoria e non accessoria. Si tratta di tutelare le vite umane e lo sviluppo di questo pezzo di territorio e di Puglia. C'è molto lavoro da fare. Lo faremo fino in fondo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro a Molfetta, Natalicchio: "Non ci sto a fare il sindaco delle morti bianche"

BariToday è in caricamento