Politica

Bilancio, Bari città virtuosa: arriva l'Oscar della Pubblica Amministrazione

L'amministrazione barese premiata insieme a Udine e La Spezia per aver saputo presentare un "bilancio economico, sociale ed ambientale comunicativamente efficace, trasparente e chiaro"

Un momento della conferenza stampa in Comune

Il bilancio presentato dall'amministrazione comunale di Bari è "comunicativamente efficace, trasparente e chiaro”. A dirlo è la giuria del premio "Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2012", che ha assegnato il riconoscimento a Bari, Udine e La Spezia. Si tratta di un premio nazionale che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, gestito e organizzato da Ferp, Federazione Relazioni Pubbliche italiana, con il patrocinio di ANCI, Conferenza delle Regioni e Province autonome, FIASO, UPI.

La notizia è stata annunciata oggi in una conferenza stampa a Palazzo di Città. "Ci inorgoglisce aver raggiunto un risultato così prestigioso – ha dichiarato il Sindaco di Bari Michele Emiliano - ancor più importante perché messo a segno da una città del Sud come Bari, in un momento economico assai critico per il Paese".

Soddisfazione espressa anche dall’assessore al Bilancio Gianni Giannini: “Questo premio viene assegnato dopo una rigida selezione da parte di una Giuria che valuta la trasparenza, la leggibilità, fruibilità e l’efficacia dei bilanci a livello nazionale. Bari si distingue rispetto a tutte le altre realtà del Sud, mantiene alti gli standard di qualità nonostante i tagli praticati dal Governo Monti, i limiti imposti dal patto di stabilità e nonostante debba sostenere dei debiti pesantissimi, come quelli ereditati dalle precedenti amministrazioni, che proprio oggi saranno affrontati dal Consiglio Comunale”.


“Ci abbiamo creduto – è stato il commento del direttore Ripartizione Ragioneria Generale del Comune, Francesco Catanesesono anni che partecipiamo all’Oscar e abbiamo cercato di migliorare sempre più il nostro lavoro, sino al risultato odierno, che ci rende particolarmente orgogliosi, essendo il bilancio il primo atto di programmazione dell’ente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio, Bari città virtuosa: arriva l'Oscar della Pubblica Amministrazione

BariToday è in caricamento