menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'identikit degli eletti: Paolo Lattanzio, dal Terzo Settore alla Camera, nel nome della legalità

Il 38enne è stato eletto a Montecitorio con il Movimento 5 Stelle. Tra i punti del suo programma c'è il contrasto alla mafia attraverso l'occupazione

Lo strapotere del Movimento 5 Stelle in Puglia porta tra gli eletti a Montecitorio anche un professionista del Terzo Settore: Paolo Lattanzio. Il 38enne è stato eletto nel collegio Puglia 1 (relativo ai quartieri baresi di Carrassi, San Pasquale, Japigia, Torre a Mare, Libertà, Marconi, San Girolamo, Madonnella, Murat, San Nicola, Picone e Poggiofranco) con il 43,27% delle preferenze, ovvero 51.396 voti totali. A creare un po' di 'maretta' prima della tornata elettorale, c'era stato il passato di Lattanzio, avvicinatosi tardi al Movimento e simpatizzante degli ambienti di sinistra. Critiche subito rispedite al mittente: "Per lavoro è normale dialogare con le amministrazioni" aveva spiegato.

I risultati del collegio Puglia 1 alla Camera e di tutti i collegi baresi

Co“Contrasto all'illegalità

Parlando di programma elettorale, quello neodeputato pentastellato è incentrato in gran parte sul tema della legalità. Illegalità da combattere, come spiega lui, con un modello occupazionale definito, capace di contrastare l'appeal della mafia sul territorio. Si inserisce qui anche il tema del reddito di cittadinanza, pensato appunto per offrire una seconda via a chi si potrebbe far 'accecare' dalla prospettiva di un guadagno facile nell'illegalità. C'è poi un focus sulla scuola, con l'abolizione della legge sulla 'Buona scuola', che deve seguire a interventi strutturali sugli edifici scolastici e alla digitalizzazione dell'insegnamento.

Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/politica/elezioni/risultati-collegio-uninominale-puglia-1-camera-chi-ha-vinto.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento