Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Parentopoli al Petruzzelli, il Pdl chiede le dimissioni di Emiliano

L'opposizione diffonde un video in cui ricostruisce i legami di parentela di alcuni dipendenti della Fondazione con sindacalisti della Cgil ed esponenti del centrosinistra. E chiede le immediate dimissioni del sindaco

Un video con la lista dei dipendenti della Fondazione imparentati con sindacalisti della Cgil e con esponenti del centrosinistra, e una sola richiesta: il sindaco Emiliano deve dimettersi. Il Pdl va all'attacco sulla vicenda Petruzzelli.


Nel corso di una conferenza stampa convocata in mattinata gli esponenti dell'opposizione, capeggiati dal coordinatore cittadino del Pdl, Luigi D'Ambrosio Lettieri, hanno diffuso un video che riprende un discorso tenuto dal sindaco Emiliano davanti ai lavoratori della Fondazione nei primi giorni della protesta per il mancato rinnovo dei contratti. "Se qualcuno può dimostrare che qui dentro c'è stata una selezione politica - dice ad un certo punto Emiliano riferendosi al meccanismo delle assunzioni "a chiamata" utilizzate dalla Fondazione - io mi dimetterò da sindaco di Bari". Ed è proprio quello che il Pdl ha chiesto a Emiliano di fare, facendo scorrere sullo schermo, insieme alle parole del sindaco, i nomi dei dipendenti della Fondazione e i relativi legami di parentela con sindacalisti della Cgil ed esponenti di partiti di centrosinistra.

IL VIDEO DI DENUNCIA DEL PDL

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parentopoli al Petruzzelli, il Pdl chiede le dimissioni di Emiliano

BariToday è in caricamento