Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Dagli studenti le proposte per la Puglia, si insedia il nuovo 'Parlamento dei giovani'

Al via l'undicesima edizione dell'iniziativa organizzata in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale. 42 i ragazzi coinvolti, che nei prossimi mesi approfondiranno tematiche inerenti il territorio per poi presentare proposte di legge

Trentatrè ragazzi e sette ragazze, provenienti da tutte le province pugliesi, eletti tra 298 candidati votati da 104.000 studenti delle scuole di secondo grado di tutta la Regione. Sono loro i nuovi componenti del 'Parlamento dei giovani della Puglia', che si è insediato ufficialmente questa mattina nella sede del Consiglio regionale di via Capruzzi.

L'iniziativa, giunta alla sua undicesima edizione, è realizzata con la partecipazione dell’Ufficio scolastico regionale della Puglia e la gestione di FARM, ed ha l’obiettivo di far vivere ai ragazzi un’esperienza di vita democratica all’interno del Consiglio regionale, facendo conoscere loro i luoghi, le persone e la complessa organizzazione dell'ente.

Nei prossimi mesi, i ragazzi approfondiranno alcune tematiche che interessano il territorio regionale e, successivamente, presenteranno proposte di legge al Consiglio regionale della Puglia.

A dare il benvenuto agli studenti il presidente dell'assise di via Capruzzi Onofrio Introna, che ha ricordato ai ragazzi la "bella sfida" che dovranno affrontare. "La politica – ha detto Introna – non è un mezzo per fare carriera ma, al contrario, è servire la comunità e mettersi a servizio dei cittadini, e sono certo che anche voi, come chi vi ha preceduto nelle altre edizioni del progetto, concluderete la vostra esperienza apportando all’Istituzione regionale delle proposte che occuperanno ed avranno un loro spazio nella nostra attività e che ci aiuteranno a comprendere quali sono i temi e le problematiche giovanili da cui trarre gli elementi per riavvicinarci al mondo dei giovani. Leggere i vostri nomi – ha concluso il presidente – nelle liste che si formeranno per il rinnovo dei prossimi Consigli regionali sarebbe per noi una grossa soddisfazione, perché significherebbe aver dato la possibilità di formare delle leve all’altezza di farsi eleggere amministratori del bene pubblico".

Alla cerimonia di insediamento hanno partecipato anche la dirigente del Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale Daniela Daloiso, Rosa Diana dell’Ufficio politiche per gli studenti dell’Ufficio scolastico regionale e Rosy Paparella, garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Questi i nomi dei nuovi parlamentari divisi per province:

Bari (10): Claudio Musciacchio, Luigi Mattia, Alessandrio Cives, Domenico Cinquepalmi, Domenico De Chirico, Giuseppe Mascialino, Anastasia Colasuonno, Antonio Lagreca, Alessandro Denora, Lorita Ippolito.
BR/TA (9): Ivan Protopapa, Alessandro Fusaro, Euprepio Junior Marco Fino, Francesco Intini, Simone De Bartolomeo, Edoardo Trombettieri, Gabriele Marchionna, Giandomenico Mongelli, Azzurra Di Magli.
FG/BAT (13): Claudio Costantino, Francesco Olindo Dal Maso, Gianluca Di Pasqua, Pierleo De Vincenzo, Matteo Pignatelli, Alessandra Giulia Di Gioia, Grazia Leva, Enzo Colangelo, Matteo Trotta, Carmine Bufano, Luca Di Fazio, Mauro Spina.
Lecce (9): Nicolas Serio, Marta Nicolì, Francesco Foiano, Raffaele Maisto, Giuseppe Urso, Federico Ruggiero, Jacopo Sabato, Giacomo Fulgione, Martina Cristiano.
A questi si aggiungeranno i sei rappresentanti eletti dalle Consulte provinciali degli studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dagli studenti le proposte per la Puglia, si insedia il nuovo 'Parlamento dei giovani'

BariToday è in caricamento