Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

"Il reddito di cittadinanza non si tocca", L'Abbate (M5S) con Conte: "Non si può cancellare misura che dà reale sostegno"

La senatrice pugliese e capogruppo M5S in Commissione Ambiente interviene nel dibattito sulla misura voluta dal M5S: "Indietro non di torna. Il reddito è garanzia di civiltà"

"Dalla parte di Giuseppe Conte senza se e senza ma. Il reddito di cittadinanza non si tocca!". Così, in una nota la senatrice pugliese e capogruppo M5S in Commissione Ambiente, Patty L’Abbate, interviene nel dibattito sul reddito di cittadinanza. "L’Italia non può tornare indietro su una misura che, al pari di altri Paesi europei, garantisce dignità ed equità ai più bisognosi, a chi non può neanche mettere un piatto a tavola. E penso soprattutto alle regioni del Sud, alla mia Puglia dove, fortunatamente, tantissime famiglie hanno adesso un sostegno concreto. In una fase delicata come questa chi pensa di azzerare il reddito di cittadinanza vuole solo rigettare nella disperazione più totale migliaia e migliaia di cittadini. Quella stessa gente che prima faceva la coda davanti ai Comuni per chiedere un incontro con i sindaci e i servizi sociali. Anche io resto della stessa convinzione del mio presidente Conte: si istituisca un tavolo di lavoro per monitorare i vari aspetti e soprattutto per punire eventuali abusi di chi percepisce indebitamente il sostegno a discapito di altri potenziali beneficiari. Ma indietro non di torna. Il reddito è garanzia di civiltà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il reddito di cittadinanza non si tocca", L'Abbate (M5S) con Conte: "Non si può cancellare misura che dà reale sostegno"

BariToday è in caricamento