Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Piano Locale Giovani: finanziamenti ridotti per la seconda edizione

Ieri a Palazzo di Città l'assemblea pubblica per raccogliere le proposte della cittadinanza in materia di politiche giovanili. Ma quest'anno il progetto si farà con 230mila euro in meno

La seconda edizione del Piano Locale Giovani, il progetto del Comune di Bari a sostegno delle iniziative proposte dai giovani baresi, quest'anno si farà, ma con un budget ridotto: 300mila euro contro i 530mila messi a disposizione l'anno scorso.

Un ragione in più, ha spiegato l'assessore alle politiche giovanili Fabio Losito, per dare assoluta  alle iniziative che meglio rispondono alla naturale vocazione del territorio, cercando di sostenere in particolare le attività legate alla produzione culturale.

L'assemblea pubblica di ieri ha rappresentato uno dei momenti fondamentali dell'attuazione del Piano locale giovani, uno strumento promosso dal Comune per individuare in maniera partecipata e collettiva gli obiettivi comuni per l’attuazione di politiche giovanili.


Tra le iniziative promosse dal Comune di Bari nell’ambito del primo Piano locale giovani, c’è stato un concorso artistico gratuito aperto a tutti i giovani (italiani e stranieri) al di sotto dei 30 anni residenti in uno dei 31 Comuni dell’Area metropolitana “Terra di Bari”. Tra i finanziamenti a fondo perduto va invece ricordato il bando “Soft economy start-up di microimpresa innovativa giovanile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Locale Giovani: finanziamenti ridotti per la seconda edizione

BariToday è in caricamento