rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

Bari e i progetti per la città nel Pnrr, al Piccinni l'incontro con il ministro Colao e il sottosegretario Garofoli: è la prima tappa del tour nazionale

Parte dal capoluogo pugliese il tour promosso dal governo "per comunicare con cittadini, imprese e amministrazioni locali sui contenuti e le opportunità" del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: appuntamento questo pomeriggio alle 16.30

Parte questo pomeriggio da Bari 'Italiadomani - Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza', il ciclo di incontri promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri "per comunicare con cittadini, imprese e amministrazioni locali sui contenuti e le opportunità del Pnrr". A meno di un mese dalla visita di Mario Draghi a Bari (prima ufficiale al Sud), sarà dunque proprio il capoluogo pugliese a segnare l'inizio del tour sul Pnrr voluto dal governo.

L'appuntamento è alle ore 16.30 al teatro Piccinni. All'incontro saranno presenti il ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, Vittorio Colao, e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli, che illustreranno i progetti per la città e il territorio e le modalità in cui saranno realizzati gli investimenti e l’accesso alle risorse.  L’evento vedrà la partecipazione del capo dell'ufficio per la Comunicazione istituzionale e le Relazioni con i media della Presidenza del Consiglio, Paola Ansuini, e gli interventi, tra gli altri, del sindaco di Bari e presidente dell'ANCI Antonio Decaro e del giornalista Duilio Giammaria.

L'evento è aperto ai cittadini (muniti di green pass e fino a esaurimento posti, previa registrazione a questo link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-dialoghi-sul-piano-nazionale-di-ripresa-e-resilienza-207166088347).

"La Puglia con il Pnrr - ricorda il presidente della Regione, Michele Emiliano, in un post su Fb - avrà complessivamente oltre 2 miliardi di euro per infrastrutture di trasporto, mobilita sostenibile, rinnovo del parco bus e treni, edilizia residenziale, interventi sui porti e le Zone economiche speciali". 

Tra i progetti finanziati per Bari nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, quello del 'Nodo Ferroviario' e di 'Costa Sud' . "A Bari - aggiunge Emiliano - arriveranno anche finanziamenti per 159,1 milioni di euro per la realizzazione del sistema BRT (Bus Rapid Transit), che utilizza la tecnologia dei bus elettrici che viaggiano su corsie preferenziali, con lo scopo di aumentare la rapidità del normale trasporto su gomma". 

(Foto Ansa: il premier Draghi con Emiliano e Decaro durante la visita a Bari dello scorso 26 ottobre)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari e i progetti per la città nel Pnrr, al Piccinni l'incontro con il ministro Colao e il sottosegretario Garofoli: è la prima tappa del tour nazionale

BariToday è in caricamento