Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Pisicchio (Cd): "Pil meno 7% negli ultimi 5 anni. Non e' per un accidente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday
"La politica non puo' presentarsi al cospetto degli elettori come se la situazione di crisi e di recessione in cui si dibatte l'Italia fosse un accidenti della storia: esistono responsabilità precise che hanno nomi e cognomi." Dichiara Pino Pisicchio ( Centro Democratico), nel corso di incontri per la campagna elettorale in Puglia, aggiungendo: " basterebbe guardare ai dati del Pil, che misura la ricchezza del Paese, nel 2008 e confrontarli con quelli di oggi: siamo a meno 7%, cifra superiore a quella registrata in Spagna, Portogallo, Irlanda, altre economie in difficoltà nel panorama europeo. Chi vinse le elezioni del 2008 e chi ci governo' fino al 2011 e' noto. Gli italiani, allora,non si lasceranno irretire dagli effetti speciali e dagli slogan che circolano nelle tv, ma guarderanno alle proposte concrete e al "come" si intende risolvere i problemi. In primis il lavoro, perché non si può attendere una ripresa economica per dare una risposta convincente sull'occupazione: la ripresa ci sara', ma avrà tempi più lunghi di quanto i disoccupati e i giovani possono sopportare. Occorre, invece agire subito, con un piano nazionale per l'occupazione." " Nei periodi di crisi, conclude Pisicchio, la politica non puo' restare inerte, ma deve rileggere in modo moderno l'insegnamento di Keynes."
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisicchio (Cd): "Pil meno 7% negli ultimi 5 anni. Non e' per un accidente"

BariToday è in caricamento