Politica

Posto auto riservato nel garage del Comune, Ferorelli si difende: "Solo polemiche strumentali"

Un video girato dai consiglieri di opposizione della IX Circoscrizione denuncia 'il privilegio' riservato al presidente, che replica: "E' previsto dal regolamento, questo è solo un attacco meschino"

Un frame del video girato dai consiglieri di opposizione

"Un atto meschino, figlio solo della volontà di creare polemiche inutili e strumentali". Il presidente della circoscrizione San Nicola-Murat, Mario Ferorelli, replica così al video che i consiglieri di opposizione hanno girato alcuni giorni fa e  che ritrae la sua automobile (una Porsche Cayenne, ndr) parcheggiata all’interno del garage della circoscrizione.  "E’ previsto dal regolamento che un posto auto sia riservato h24 al presidente – spiega -. Per anni nessuno ha avuto da eccepire nulla,  ma guarda caso qualcuno ora si è alzato per sollevare un polverone che  leggo come una reazione politica ad alcune mie prese di posizione".

Secondo Ferorelli, infatti, hanno dato fastidio alcune sue affermazioni in merito all’inutilità delle circoscrizioni.  "Dato che Emiliano ha detto che i Municipi non si faranno più, ho pubblicamente dichiarato che, così come sono oggi, le circoscrizioni si possono chiudere: ciò ha messo in subbuglio quanti da anni siedono su quelle poltrone e temono di scomparire dalla scena politica locale". "A ciò si aggiungono la mia dura presa di posizione contro l’assessore Marco Lacarra, che si ostina a rinviare l’apertura del cantiere per la riqualificazione piazza Massari, interamente finanziata con i nostri soldi", argomenta Ferorelli. Che poi conclude così: "Sarebbe stato bello, invece, che l’opposizione avesse messo in evidenza la convergenza  delle nostre decisioni politiche e amministrative, siamo la circoscrizione con il più alto numero di decisioni assunte per unanimità e di questo vado orgoglioso. Peccato". Rumore per nulla?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posto auto riservato nel garage del Comune, Ferorelli si difende: "Solo polemiche strumentali"

BariToday è in caricamento