Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Il Presidente Fini a Mola per parlare di Costituzione

"La Costituzione: fondamento della legalità e della vera libertà", questo il tema dell'incontro che ha portato ieri il presidente della Camera Gianfranco Fini in provincia di Bari. Due le tappe della sua visita: Mola di Bari e Rutigliano

Un incontro con i giovani e gli studenti delle scuole superiori per parlare della Costituzione, legge suprema dello Stato: è questo il motivo che ha portato ieri il presidente della Camera Gianfranco Fini in visita a Mola. Invitato da Padre Giuseppe De Stefano della "Comunità Frontiera", Fini ha partecipato ad un dibattito sulla Costituzione organizzato in occasione delle celebrazioni per i 150 anni di unità nazionale nella parrocchia Sacro Cuore di Mola di Bari.

Accolto dal sindaco Stefano Diperna, Fini ha incontrato gli studenti del liceo scientifico “E. Majorana” e dell’Istituto Tecnico industriale “L. Da Vinci” e un folto di cittadini dando vita ad un dibattito sui valori fondamentali della Carta costituzionale. Con un implicito accenno alle vicende politiche nazionali, il presidente della Camera ha sottolineato innanzitutto la necessità di evitare a tutti i costi un uso strumentale e fazioso della Costituzione, che invece appartiene a tutti gli italiani e per tutti deve rimanere un punto di riferimento.


Nella tarda mattinata il Presidente della Camera si è spostato a Rutigliano, per un incontro con la cittadinanza nella sala consiliare. Anche durane questa visita, non sono mancati i riferimenti all'attualità politica. A chi gli ha posto una domanda sull'eventuale successione al Quirinale, Fini ha risposto secco: "Sara' il Parlamento ad eleggere il Presidente della Repubblica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Presidente Fini a Mola per parlare di Costituzione

BariToday è in caricamento