Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Primarie FdI - An: ben cinque eletti modugnesi all'assemblea nazionale

Straordinario successo di partecipazione a Modugno per il partito di Giorgia Meloni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Sono stati numerosissimi i cittadini che si sono recati al seggio di Modugno, allestito presso il Palazzo della Cultura il 22 e 23 febbraio, per votare alle primarie di Fratelli d'Italia -Alleanza Nazionale, le prime nella storia del centrodestra.

Entusiasmo, partecipazione, voglia di sana politica sono stati gli ingredienti di una due giorni in cui tesserati e simpatizzanti hanno espresso la propria preferenza per i Grandi Elettori - i delegati che su base provinciale entreranno a far parte dell'Assemblea Nazionale -, per il nuovo simbolo del Movimento tra una rosa di otto proposte e in merito a dieci temi di respiro nazionale (dal presidenzialismo all'uscita dall'Euro).

Il seggio di Modugno ha registrato una delle affluenze più alte della provincia barese, permettendo a ben cinque candidati modugnesi di essere eletti come Grandi Elettori al Congresso nazionale fondativo del nuovo soggetto politico che si terrà l'8 e 9 marzo a Fiuggi. I nomi degli eletti sono Danilo Sciannimanico, Nicola Minerva, Giuseppe Cramarossa, Oronzo Longo e Innocenza Priore.

Un successo straordinario, oltre ogni aspettativa. Il circolo di Fratelli d'Italia - AN Modugno ringrazia tutti i cittadini modugnesi che hanno premiato l'impegno quotidiano sul territorio con la fiducia riposta nei nostri candidati, espressione di un gruppo giovane che continua inesorabilmente la sua crescita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie FdI - An: ben cinque eletti modugnesi all'assemblea nazionale

BariToday è in caricamento