Politica

Lotta alla prostituzione, a Gioia un'ordinanza vieta "il saluto allusivo"

Il provvedimento emesso dal sindaco Sergio Povia per combattere il fenomeno, diffuso soprattutto in tratti di strade extraurbane alla periferia della cittadina

Un'ordinanza per contrastare il fenomeno della prostituzione, vietando anche "atteggiamenti di richiamo, di invito, di saluto allusivo", da parte di persone che "nel mantenere abbigliamento indecoroso o indecente in relazione al luogo, ovvero nel mostrare nudità", fanno chiaramente intendere di "esercitare l'attività di meretricio su strada". Succede a Gioia del Colle, dove il primo cittadino, Sergio Povia, ha deciso di emettere il provvedimento per arginare il fenomeno della prostituzione, diffuso soprattutto in alcuni tratti di strade extraurbane dove ci sono "numerose abitazioni e aziende agricole" e che "non accenna ad attenuarsi nonostante l'intensificarsi delle azioni di contrasto delle forze dell'ordine".

Così il primo cittadino ha formulato un provvedimento che colpisce tanto i potenziali "clienti", quanto chi per atteggiamento, abbigliamento o comportamento manifesti l'intenzione di prostituirsi. L'ordinanza infatti vieta di "contattare soggetti che esercitino l'attività di meretricio su strada o che, per atteggiamento, abbigliamento o modalità comportamentali manifestino comunque l'intenzione di esercitare tale attività, nonché concordare con gli stessi prestazioni sessuali sulla pubblica via (...); di porre in essere comportamenti diretti in modo non equivoco ad offrire prestazioni sessuali a pagamento, consistenti nell'assunzione di atteggiamenti di richiamo, di invito, di saluto allusivo ovvero nel mantenere abbigliamento indecoroso o indecente in relazione al luogo, ovvero nel mostrare nudità, ingenerando la convinzione di esercitare la prostituzione".

Chissà cosa ne penseranno i cittadini, e se anche questa ordinanza "sugli sguardi" farà discutere e polemizzare quell'ormai famosa "sugli sguardi di sfida" del sindaco di Bari Emiliano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla prostituzione, a Gioia un'ordinanza vieta "il saluto allusivo"

BariToday è in caricamento