rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

"Sbagliato incentivare il business delle adozioni": Livio Sisto lancia la raccolta firme contro l'expo degli animali

L'Esotika pet show è in programma il 26 e 27 ottobre in Fiera del Levante. "Si continua così ad ignorare non solo il problema del randagismo" spiega il consigliere delegato alle Politiche per la tutela ed il benessere degli animali

"Riverserò tutte le mie energie per bloccare questo progetto". Preannuncia con queste parole la sua battaglia contro 'l'Esotika pet show', Livio Sisto, il consigliere delegato alle Politiche per la tutela ed il benessere degli animali del Comune di Bari. E spiega che farà partire anche una raccolta firme per bloccare la fiera internazionale dedicata agli animali, in programma il 26 e 27 ottobre in Fiera del Levante.

"In una delle regioni con il più alto tasso di randagismo, arriva a Bari la fiera internazionale dedicata agli animali - scrive sui social - Si continua così ad ignorare non solo il problema del randagismo ma a continuare ad incentivare il business degli animali. L'adozione di un animale domestico deve essere un atto consapevole e non il capriccio di un momento!". Alla base della protesta, c'è quindi l'idea che un'animale possa "servire per il proprio divertimento, soprattutto per i più piccoli" spiega il consigliere, che già aveva ottenuto l'eliminazione del padiglione Pet Home in Fiera del Levante durante l'ultima Campionaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sbagliato incentivare il business delle adozioni": Livio Sisto lancia la raccolta firme contro l'expo degli animali

BariToday è in caricamento