Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Boom di firme a Bari per il referendum sulla Cannabis legale: oltre 4mila adesioni con la piattaforma online

L'ufficio Elettorale del Comune ha ultimato la trasmissione dei certificati elettorali digitali richiesti per validare le firme che serviranno a raggiungere la quota di 500mila per poter richiedere la consultazione

Circa 4mila baresi hanno firmato digitalmente per il referendum sulla Cannabis legale. L'ufficio Elettorale del Comune di Bari ha ultimato la trasmissione dei certificati elettorali digitali richiesti per validare le firme che serviranno a raggiungere la quota di 500mila per poter richiedere la consultazione.

Ieri il sindaco Antonio Decaro, nella sua qualità di presidente Anci, aveva sollecitato gli oltre 1.400 uffici elettorali comunali interessati dalla certificazione dell'iscrizione alle liste elettorali dei sottoscrittori del referendum “Cannabis legale” affinché, "pur nella consapevolezza delle innumerevoli difficoltà - si lege in una nota del Comune -, fosse dato impulso e supporto all’esercizio di un diritto costituzionalmente tutelato e garantito come quello della partecipazione democratica dei cittadini all’iniziativa legislativa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di firme a Bari per il referendum sulla Cannabis legale: oltre 4mila adesioni con la piattaforma online

BariToday è in caricamento