rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Politica

Regionali 2020, Emiliano: "Centrodestra candida Fitto, noi uniti o si va verso il suicidio"

Il presidente della Regione alla vigilia del tavolo del centrosinistra che nel pomeriggio tornerà a riunirsi per discutere delle primarie. La replica di Fitto: "Non ci faremo distrarre dai suoi giochetti"

Il centrodestra pronto a candidare Fitto per le Regionali 2020? Ne è convinto Michele Emiliano, che è tornato a parlare della prossima sfida elettorale alla vigilia del tavolo del centrosinistra in programma nel pomeriggio, che dovrà discutere delle primarie per la scelta del candidato presidente.

"Non sto seguendo bene che cosa sta accadendo, so solo che il centrodestra a breve candiderà Raffaele Fitto e la candidatura di Raffaele Fitto è una candidatura seria, che ha la sua importanza e profilo", ha detto il governatore parlando con i giornalisti. Le sue dichiarazioni sono riportate dall'agenzia Dire. "Se il centrosinistra vuole continuare a prendere tempo lo faccia ma sappia - ha proseguito Emiliano - che dall'altra parte non accadrà come a Bari dove il centrodestra è arrivato in maniera rocambolesca, in maniera diciamo impreparata. Per la Regione Puglia metteranno in campo il loro migliore candidato". Per Emiliano, se il centrodestra "va unito sarà difficile batterlo perché dal punto di vista politico il centrosinistra in Puglia arriva a stento al 26 - 27 per cento che non serve a vincere le elezioni da soli. Anzi se non si va uniti e compatti si va verso il suicidio e io non so se sarò in grado di evitarlo".

La replica di Fitto: "Emiliano furbacchione, ma i suoi giochetti non divideranno centrodestra"

A replicare a stretto giro alle dichiarazioni di Emiliano è stato proprio l'europarlamentare e co-presidente del gruppo europeo Ecr-Fratelli d'Italia, Raffaele Fitto. "Emiliano è un furbacchione - afferma Fitto in una nota - Ha capito che non solo fra i pugliesi, ma anche nel centrosinistra tira una brutta aria per lui e allora non sapendo come gestire la palla nel suo campo pensa bene di gettarla  nel campo avverso sperando di creare confusione e divisione. Non ci riuscirà, perché il centrodestra è unito e lo manderà a casa senza farsi distrarre dai suoi soliti ‘giochetti’". "Nel frattempo - prosegue - negli ultimi mesi, che mancano per chiudere la legislatura, più che a giochi politici e tattici che riguardano solo il suo futuro personale, pensi meglio ai gravi problemi della Puglia frutto dei guai della sua gestione. Ci sono disastri che meritano almeno un rimedio immediato, penso alla Xylella, ma in genere all’Agricoltura, ai Trasporti, alla Sanità, ai Rifiuti… sono 15 anni che i pugliesi aspettano inutilmente la Puglia migliore promessa". "Per quello che mi riguarda - conclude Fitto - ribadisco per l’ennesima volta che sosterrò con lealtà e con il massimo impegno il candidato unitario che sarà scelto dalla coalizione".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2020, Emiliano: "Centrodestra candida Fitto, noi uniti o si va verso il suicidio"

BariToday è in caricamento