rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Fratelli d'Italia, esponenti pugliesi riuniti a Roma per Atreju: "Per le Regionali pronti nomi da proporre"

Il coordinatore Erio Congedo sulle possibili candidature in vista della sfida elettorale del 2020: "Ne abbiamo già parlato con Giorgia Meloni e la dirigenza nazionale"

Riuniti a Roma per Atreju 2019, la festa di Fratelli d'Italia che si tiene nella Capitale, gli esponenti pugliesi del partito tracciano la strada per le Regionali del 2020.

Un partito, quello di Fratelli d'Italia, che non nasconde l'ambizione ad essere, "a pieno titolo",  "la colonna portante del centrodestra pugliese, forte della crescita costante e delle tante adesioni" e che si dice pronto ad avanzare le proprie proposte in vista della sfida elettorale del 2020. "Se in Puglia gli avversari seguiranno il modello Umbria - che come collante ha esclusivamente la scalata al potere - la destra risponderà con la coerenza delle idee e dei comportamenti politici", dicono dal partito. "La campagna elettorale sarà avvincente: sarà una sfida tra la buona politica di destra e il poltronismo di Pd e M5S". 

E in vista dell'appuntamento elettorale, i pugliesi di FdI fanno un passo avanti, parlando di proposte di candidature già individuate: "Per vincere è necessaria la compattezza della coalizione - afferma  il coordinatore regionale Erio Congedo - con l'obiettivo di mettere in campo una proposta programmatica di qualità ed il migliore candidato possibile. FdI ha nomi da proporre a candidato presidente dei quali ho già parlato a Giorgia Meloni e alla Dirigenza nazionale del Partito che siederà al tavolo nazionale del centrodestra", conclude.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia, esponenti pugliesi riuniti a Roma per Atreju: "Per le Regionali pronti nomi da proporre"

BariToday è in caricamento