menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centrosinistra e renziani più lontani, Bellanova ad Emiliano: "I candidati possono farsi da parte. Se non si ritira vorrà giocare a perdere"

A parlare è il ministro delle Politiche Agricole e senatrice di Italia Viva intervistata da Rai Radio1 nel corso del programma Un Giorno da Pecora: "Di certo non si ritirerà"

"Sottoscrivo le dichiarazioni di Zingaretti: è ridicolo insistere su candidati che hanno dimostrato di non svolgere un'azione di governo di livello, a partire dalla mia Puglia. Su questo dico a Zingaretti: passiamo dalle parole ai fatti, l'unità si fa su un programma non sul singolo soggetto. Noi siamo pronti". A parlare è il ministro delle Politiche Agricole e senatrice di Italia Viva, Teresa Bellanova, intervistata da Rai Radio1 nel corso del programma Un Giorno da Pecora.

Bellanova, alla domanda sulla candidatura dei renziani di Ivan Scalfarotto per far perdere Emiliano, ha risposto così: "Noi abbiamo candidato Scalfarotto per presentare una nostra idea di governo. Emiliano ha messo in campo il peggior notabilato. Se Zingaretti svolge un'azione di governo su questo processo noi ci siamo: i candidati possono essere invitati a farsi da parte, bisogna intendersi su un programma". Due giorni da Emiliano aveva rilanciato l'idea di un accordo con Italia Viva e M5S per costituire un fronte unico in grado di battere il centrodestra.

Incalzata dai conduttori proprio sulla (al momento praticamente improbabile) ipotesi di un ritiro di Emiliano da parte del Pd e dello stesso Scalfarotto da parte di Italia Viva con l'obiettivo di trovare un candidato comune, Bellanova risponde così: "Se si vuole fare unità bisogna darne effettivamente dimostrazione. Se l'unità vuol dire subalternità non va bene". Di certo Emiliano non si ritirerà". "Allora sarà Emiliano che vorrà giocare a perdere, non Italia Viva", ha concluso Bellanova a Rai Radio1. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento