rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Regionali 2020

L'appello di Emiliano agli elettori del M5S: "Voto disgiunto per salvare la Puglia". Laricchia risponde: "E' disperato"

Parla il governatore uscente e ricandidato per il centrosinistra alla Presidenza della Regione. Un concetto espresso in un'intervista a La Gazzetta del Mezzogiorno

 "Gli elettori del Movimento 5 Stelle sanno che possono tranquillamente votare me come presidente e il Movimento 5 Stelle come partito, attraverso il cosiddetto voto disgiunto. Questa è l'unica strada per non indebolire il Governo e salvare la Puglia". Ad affermarlo è Michele Emiliano, governatore uscente e ricandidato per il centrosinistra alla Presidenza della Regione. Un concetto espresso in un'intervista a La Gazzetta del Mezzogiorno. 

A risponderli per le rime è la candidata presidente per il M5S, Antonella Laricchia: ""Emiliano è in caduta libera. Il suo chiedere al M5s il voto disgiunto è l'ultimo gesto di un incapace disperato". Per lei Emiliano non può essere "il collegamento con le politiche nazionali che serve al nostro territorio", perché "è artefice dei disastri che mi candido a risolvere", aggiunge Laricchia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello di Emiliano agli elettori del M5S: "Voto disgiunto per salvare la Puglia". Laricchia risponde: "E' disperato"

BariToday è in caricamento