menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali, la 'visione' di Fitto per la Puglia: "Con noi in campo una squadra, non un uomo solo al comando"

Il candidato presidente presenta la sua campagna di comunicazione in vista del voto di settembre: "Nessuno slogan, né polemiche. C'è bisogno di guardare al futuro con una motivazione diversa, servono competenza e passione"

"Io ci sono, mi metto in gioco, con la testa e con il cuore, con la competenza e la passione, con l’esperienza e serietà perché io vivo in Puglia, i miei figli vivono in Puglia e i pugliesi mi hanno chiesto di dare un futuro a questa regione e cambiarla profondamente. Voglio spiegare ai pugliesi perché Raffaele si candida, mettendoci passione e cuore, e perché‚ Fitto ha un'idea e un progetto preciso per cambiare questa regione. Sono due elementi che vanno insieme, che sono una sintesi necessaria. Non abbiamo slogan o foto perfette, ma foto vere che raccontano chi siamo e cosa vogliamo fare. Nei prossimi 40 giorni vogliamo realizzare un proficuo dialogo con i pugliesi. Mi rimetto in discussione, mettendo in campo la passione senza tralasciare la concretezza". Così, questa mattina a Bari, il candidato presidente del centrodestra ha presentato a Bari la sua campagna di comunicazione in vista delle Regionali di settembre. Una campagna in cui, dice Fitto, non ci saranno slogan né polemiche. I manifesti, comparsi in queste ore, sono divisi in due parti, in cui "Raffaele dialoga con Fitto".

"Il senso della campagna elettorale - ha spiegato Fitto - è far conoscere cosa e chi realizzerà il programma nei prossimi anni. Questa regione deve sintonizzarsi con le opportunità che ci sono a livello europeo e non di allargare la spesa pubblica e piegarla alla campagna elettorale". 

"Sarei potuto rimanere in una posizione prestigiosa, come quella che ricopro, ho deciso di fare una cosa diversa, un po' in controtendenza", ha aggiunto Fitto riferendosi alla sua scelta di candidarsi. "Io vengo qui con una mia esperienza, quella dal parlamento europeo di questi anni. Quante opportunità abbiamo perso con l'Europa? E quante ne possiamo cogliere nei prossimi anni? Tantissime, ma ci vogliono competenze, una visione".

Centrale, per Fitto, l'idea della "squadra": "Non ci sarà un uomo solo al comando come accaduto negli ultimi cinque anni - ha detto il candidato presidente del centrodestra - noi vogliamo lanciare il messaggio della squadra, di una squadra che sarà all'altezza della Puglia, con un mix di esperienza, gioventù e tanti volti della società civile. In passato abbiamo commesso degli errori e ci siamo divisi, questa volta il centrodestra è compatto e ha un’idea precisa di cosa vuole fare e dove vuole andare. Vogliamo mettere insieme la Puglia per un sogno, per il futuro. Vogliamo superare la logica degli slogan, che hanno creato solo danni al nostro Paese e alla nostra regione. Abbiamo un sogno: trasformare questa regione e credo ci siano tutte le condizioni per farlo".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento