Regionali, Fitto fa gli auguri a Emiliano: "Ci aspettavamo risultato diverso, negli ultimi giorni spostamento importante di voti"

Il candidato del centrodestra commenta a caldo la sconfitta: "Dato il massimo impegno, ma la macchina regionale era in campagna elettorale e ciò ha fatto la differenza. Gestione Covid ha dato visibilità ai presidenti in carica"

Fa gli auguri di buon lavoro a Emiliano e ringrazia "tutti i partiti della coalizione" che lo hanno sostenuto, "i leader dei partiti", "i 250 candidati che si sono battuti con serietà", i tanti sostenitori e simpatizzanti "che ho sempre sentito molto vicini in questi giorni". Il candidato del centrodestra, Raffaele Fitto, commenta a caldo i risultati che lo vedono mancare la vittoria, nonostante una coalizione unita e il vantaggio in questi mesi segnalato dai sondaggi.

"Abbiamo una idea di Puglia alternativa. Prendo atto che questa idea non sia stata condivisa dalla maggioranza degli elettori pugliesi - ha detto Fitto - Ho ricevuto molti insulti durante la campagna elettorale ma io sono abituato a rispettare i miei avversari". "Ci aspettavamo un risultato diverso - ha aggiunto poi Fitto . La macchina regionale era in campagna elettorale e lo è stata fino all'ultimo e ciò ha fatto la differenza". "Evidentemente - ha sottolineato ancora Fitto - c'è stato un importante spostamento di voti negli ultimi giorni perché fino agli exit poll di oggi eravamo pari". Poi il candidato del centrodestra sotolinea anche un dato nazionale, legato alla "gestione Covid", che ha - dice - comportato "una visibilità che ha rafforzato tutti i presidenti di regione in carica e ha rappresentato un punto di forza ". Poi la "considerazione, non vuole essere una polemica, legata alla Puglia: "Abbiamo avuto l'amministrazione della Regione in prima persona in pista con una gestione quantomeno discutibile della Regione stessa", ha evidenziato il candidato del centrodestra.

"Abbiamo condotto alle condizioni date la campagna elettorale migliore possibile - ha detto ancora Fitto - ovviamente quando si perde si commettono degli errori e noi li abbiamo commessi, ma io personalmente penso di aver dato il massimo del mio impegno, esprimo soddisfazione per quanto fatto. Il centrodestra analizzerà i dati di questa sconfitta, da questo ripartirà per il suo futuro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Lega l'ho vista in campagna elettorale leale al mio fianco. Matteo Salvini è stato più volte in Puglia. Abbiamo tenuto una manifestazione unitaria del centrodestra. Non ho elementi e motivi per dire che la Lega non ha votato per me", ha detto anche Fitto rispondendo ai cronisti su un possibile voto disgiunto a suo danno nel centrodestra. "Ho ringraziato tutti i leader nazionali, a partire da Giorgia Meloni. Ho ringraziato Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e anche lo sforzo della lista di Lorenzo Cesa, Udc Nuovo Psi, e della lista Puglia Domani - ha aggiunto Fitto -. Ringrazio per l'impegno di tutte le liste. Ci siamo sentiti con Giorgia Meloni e sentirò tutti gli altri leader per ringraziarli per il supporto garantito durante tutta la campagna elettorale. Sono stati molto leali, corretti ed esprimo un sentito ringraziamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento