Mercoledì, 22 Settembre 2021
Regionali 2020

Per Fitto torta e gli auguri telefonici di Berlusconi durante la presentazione delle liste Fi: "Puglia devastata da Emiliano e Vendola"

Una mattinata speciale nel giorno del suo 51esimo compleanno per il candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione Puglia nel corso dell'appuntamento di Bari

Una presentazione speciale nel giorno del suo 51esimo compleanno: Raffaele Fitto, candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione Puglia, ha ricevuto una torta di auguri con tanto di canzone cantata dai candidati relle liste di Forza Italia durante un appuntamento elettorale a Villa Romanazzi Carducci, a Bari a cui hanno preso parte, tra gli altri, anche il vicepresidente Fi Antonio Tajani, l'onorevole Licia Ronzulli e i parlamentari pugliesi Francesco Paolo Sisto e Dario Damiani.

Oltre alla torta, per Fitto sono arrivati gli auguri telefonici del leader di Fi, Silvio Berlusconi: "Raffaele è stato - ha dichiarato l'ex presidente del Consiglio -  un ottimo ministro del mio governo, e' stato un dirigente molto apprezzato di Forza Italia. È stato un eccellente governatore della Puglia ed e' la persona giusta per farla ripartire. Fitto - ha aggiunto - ha esperienza, autorevolezza e un profondo amore per la sua terra. Il migliore amministratore che la Puglia abbia avuto. Le nostre liste di candidati sono di grande livello e saranno determinati per vincere e dare alla Puglia un governo adeguato".

"La Puglia ha - ribadito Berlusconi - dato tanto al centrodestra sin dai tempi di quella coalizione ampia e vincente che era stata voluta dal vostro Pinuccio Tatarella. Da quindici anni, però, questa immensa ricchezza è stata dilapidata, mortificata. La Puglia è stata riportata, purtroppo, indietro in ogni settore. Quindici anni di sinistra che hanno distrutto tutto ciò che avevamo costruito e tutti i progetti che avevamo avviato. Prima Nichi Vendola, poi Michele Emiliano, hanno sprofondato la Puglia nella spirale dell'assistenzialismo, del clientelismo, della gestione del potere, intesa e praticata in un modo che non possiamo provare, nell'incapacità di spendere le risorse europee", ha continuato Berlusconi accusando Vendola ed Emiliano di aver "causato danni incalcolabili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Fitto torta e gli auguri telefonici di Berlusconi durante la presentazione delle liste Fi: "Puglia devastata da Emiliano e Vendola"

BariToday è in caricamento